noi vediamo le cose per come siamo noi, non per come sono realmente

il Talmud dice (più o meno): "noi vediamo le cose per come siamo noi, non per come sono realmente".  Forse è per questo che quando sento parlare di "Agile alla moda" ... pardon dell'Agile alla Spotify... io in questo disegno ci vedo, ad esempio una corrispondenza ad una sola persona fisica per ogni "pupetto" e … Continua a leggere noi vediamo le cose per come siamo noi, non per come sono realmente

Theory U, Learning Organizations e Design Thinking

L’innovazione e il cambiamento profondo non nascono da una mera proiezione in avanti del passato, bensì dalla capacità di connettersi con il nuovo che vuole emergere e con le più alte future possibilità; di superare i modelli mentali e sviluppare pensiero e approcci sistemici; di praticare il dialogo e l’ascolto (con la realtà, gli altri, … Continua a leggere Theory U, Learning Organizations e Design Thinking

Francesco e Federico: due giganti allo specchio

A volte alle domande stupide tocca rispondere in modo intelligente e spiegare che il siciliano è una lingua e non un dialetto italiano... Federico II parlava sei lingue: latino, tedesco, francese, greco, arabo e siciliano ed ebbe un ruolo importante nel promuovere le lettere attraverso la poesia della Scuola siciliana. L'imperatore "stupor mundi" era di … Continua a leggere Francesco e Federico: due giganti allo specchio

Atlassian Confluence: l’evoluzione della posta elettronica

"social business": un nuovo modo di lavorare che supera i vecchi modelli organizzativi aziendali, rigidi e schematici (...) La gestione elettronica dei documenti sta cambiando in modo radicale. La spinta proviene innanzitutto dalla crescente necessità di collaborazione con altre persone all'interno dell’azienda mediante nuove forme di interazione diretta che superino le abusate comunicazioni via posta … Continua a leggere Atlassian Confluence: l’evoluzione della posta elettronica